Cerca nel blog

venerdì 13 dicembre 2013

RISOTTO ALLA PESCATORA




il risotto alla pescatora io lo faccio così... 

per 2 persone utilizzo:
5 pugnetti di riso (io utilizzo il Rosa Marchetti classico) 
200 g di vongole    200 g di cozze     50 g di gamberetti    50 g di calamari    2 gamberoni
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
brodo di pesce (che può essere preparato anche con i gusci dei gamberetti e gli scarti dei calamari fatti bollire per mezz'ora circa insieme a una carota, una costa di sedano e una cipolla piccola)
1 mazzetto di prezzemolo
2 spicchi d'aglio piccoli 
80 ml di vino bianco secco
150 g di riso
Sale e pepe

gli ingredienti possono essere variati in funzione del gusto personale



PREPARAZIONE 

Lavo bene vongole e cozze - pulisco i calamari e li taglio ad anelli 
Metto le cozze e le vongole in una  pentola, poi sul fuoco a fiamma vivace finché si aprono. dopo circa 8/10 minuti le sguscio,  tengo qualche cozza nel guscio, le userò per decorare il piatto. Filtro il liquido sul fondo della pentola.
Metto a soffriggere  i gamberetti in una padella con un filo d'olio per 4-5 minuti. Copro e tengo da parte.
Preparo  il brodo di pesce.


Trito molto finemente il prezzemolo e l'aglio lo metto in pentola con l'olio e faccio soffriggere per 5 o 6 minuti  aggiungendo un po' di brodo perché non secchi

Aggiungo i calamari, un po' di vino bianco  e faccio evaporare, successivamente aggiungo il riso e poi di nuovo del vino bianco, faccio tostare un po' il riso così, aggiungo sale e pepe prima di unire 4 o 5 mescoli di brodo e imposto il timer secondo la cottura del riso... 
Durante la cottura sto attenta quando si asciuga il riso e continuo ad aggiungere il brodo.

5 minuti prima della fine della cottura regolo di sale ed unisco i gamberetti, le cozze e le vongole. 

Lascio riposare un paio di minuti e nel frattempo tiro fuori quella teglietta che non vi ho detto... ma ho messo nel forno a 180° per 15 minuti solo con un po' d'olio  i gamberi sale-pepe e un po' di vino bianco, prezzemolo ed aglio.

A fine cottura  aggiusto di sale, una bella spolveratina di pepe  e metto nei piatti guarnendo con prezzemolo tritato qualche cozza con guscio e 1 bel gamberone per ogni commensale.



Buon appetito!