Cerca nel blog

lunedì 10 dicembre 2012

RICETTE PER UN NATALE ALL'INGLESE



La tradizione inglese vuole che nell'impasto del buonissimo dolce inglese ci sia nascosta una monetina che porterà fortuna a chi la troverà. 
Il Natale a Londra è al sapore di questo dolce che si chiama Christmas Pudding. 

E' proprio cercando la ricetta di questo storico budino della tradizione natalizia inglese che sono incappata in queste ricette...





In Inghilterra la tradizione vuole che il Christmas pudding si inizi a preparare alla fine del mese di novembre e più precisamente la domenica prima dell'Avvento... anche se poi non verrà consumato fino al 25 dicembre. 
Bisognerebbe usare 13 ingredienti per rappresentare Gesù ed i 12 apostoli. 
Si dice che ogni membro della famiglia dovrebbe mescolare la preparazione ad ogni membro della famiglia con un mestolo di legno e da est a ovest, in onore dei Re Magi.


Nonostante le voci che il budino di Natale sia  caduto in disgrazia a causa dei dessert leggeri, è più popolare che mai.  
Non lasciatevi scoraggiare dal numero di ingredienti in questa ricetta, anche se può sembrare scoraggiante, è sufficiente preparare tutti gli ingredienti in anticipo  ed il resto è facile. 


 Christmas Pudding

Tempo di preparazione: 45 minuti

Tempo di cuocere: 8 ore

Marinatura Tempo: 12 ore

Tempo totale: 20 ore e 45 minuti

Ingredienti:
per 8-10 persone

450 g di frutta secca mista (utilizzare l'uva sultanina)
25 g  di canditi, finemente tritati
1 mela piccola , sbucciata e tritata finemente 
la scorza grattugiata e il succo di ½ arancia grande e ½ limone
4 cucchiai di brandy
55 g di farina con lievito, setacciata
1 cucchiaino di spezie miste (chiodi di garofano,noce moscata e zenzero)
1 cucchiaino e 1/2  di cannella in polvere
110 g di strutto
110g di zucchero di canna
110 g mollica di pane bianco fresco
25 g di mandorle tritate grossolanamente
2 grandi uova fresche

Preparazione:

Mettere la frutta secca, canditi, mela, arancia e succo di limone in una ciotola. Aggiungere il brandy e mescolare bene. 
Coprite la ciotola con un canovaccio pulito e lasciate marinare per un paio d'ore, preferibilmente tutta la notte.
Mescolare insieme la farina, spezie miste e la cannella in una ciotola molto grande, aggiungere lo strutto , lo zucchero, il limone e la scorza d'arancia, il pane, e le noci. 
Mescolate di nuovo fino a quando tutti gli ingredienti sono ben miscelati ed infine aggiungere la frutta secca.
Sbattere le uova  in una  ciotola ed aggiungere a poco a poco la parte preparata precedentemente. La miscela deve avere una consistenza piuttosto morbida.

Ora è il momento di riunire tutta la famiglia per espletare la  tradizione del Christmas Pudding,  bisogna esprimere un desiderio ed aggiungere una monetina.

E' arrivato il momento di imburrare abbondantemente lo stampo del budino e riempite pareggiando la superficie che deve rimanere sotto 2.5 cm dal bordo e coprire con la carta oleata o carta da forno cui avrete imburrato  la parte interna. Dopo aver messo a copertura anche della carta stagnola, legate con uno spago da cucina non prima di  aver ripiegato la carta tutto intorno. Appoggiare la forma dentro una pentola capiente ed aggiungere acqua calda in modo che la ricopra  per 1/3, coprire con un coperchio e far cuocere per 7 ore rabboccando sempre con acqua calda. Trascorso questo tempo, togliere il pudding dalla pentola e fai raffreddare. Sostituire il coperchio di carta oleata dopo aver leggermente inumidito il pudding con 1 cucchiaio di Brandy. 
Conservare il pudding in un luogo fresco e arieggiato
Assolutamente non si può mangiare subito, tutti gli ingredienti devono confondersi tra di loro.
Il giorno di Natale riscaldate il pudding per circa 1 ora sempre a bagnomaria, una volta pronto rovesciarlo sul piatto di portata, decorare con agrifoglio, versare un po' di Brandy riscaldato  e servire